GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 226 visitatori e nessun utente online

 

 

 

TERRA CA NUN SENTI

maestro Alberto Piazza



 

L'intera partitura per pianoforte, fisarmonica, basso e con accordi per la chitarra fa parte libro "LE PIU' BELLE CANZONI NATALIZIE E NINNE NANNE SICILIANE"
In questo libro sono raccolte le partiture ed i testi delle seguenti canzoni siciliane 

A LA NOTTI DI NATALI

ACQUA NIVI E VENTU FORTI  

BAMMINEDDU PICCILIDDU

CH'E' DUCI STU FIGGHIU  

CUGGHIEMU ROSI E PAMPINI  

DIU VI MANNA L'AMBASCIATA

DORMI GESUZZU

FILASTROCCA A LU BAMMINU

LA CIARAMEDDA

LA SACRA SANTA NOTTI DI NATALI

LLORIA LLORIA A DIU

LU BANNU DI CESARI  

NASCIU NAUTRU SULI  

NI LA NOTTI TRIUNFANTI 

NINU NINU LU PICURARU 

ORA VENI LU PICURARU

PALUMMEDDA IANCA IANCA 

QUANNU DIU S'AVIA 'NCARNARI 

SUTTA 'NPEDI

LE NINNE NANNE SICILIANE

A SIMINZINA

AVO'

CU TI L'HA FATTU STU SCIALLINU OHINE'

FIGGHIU BEDDU

LA NACA DI GESU' BAMMINU

NANNA NINNA

NINNA NANNA (La Perna)

NINNA NANNA DI LA GUERRA

SANT'ANTUNINU

SANT'ANTUNINU CALATI CALATI

TERRA CA NUN SENTI

 Nello stesso libro vi sono dei saggi su:
 LE FONTI DEL CANTO POPOLARE  - IL CANTO SICILIANO E LA STRUTTURA POETICA - LA STRUTTURA MUSICALE DELLA CANZONE POPOLARE -
 GLI STRUMENTI MUSICALI E LA DANZA

Il libro può essere ordinato scrivendo email a Nicolò La Perna Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   cell: 3393269071 costo €: 7,00

TERRA CA NUN SENTI

Malidittu ddu mumentu 

ca grapivu l'occhi 'nterra

'nta stu 'nfernu.


Sti vint'anni di turmentu

cu lu cori sempri 'n guerra

notti e gghiornu.

Terra ca nun senti ca nun voi capiri

 

ca nun dici nenti vidennumi muriri.

Terra ca nun teni

cu voli partiri e nenti cci duni

pi falli turnari.

E chianci, chianci, ninna oh

Maliditti tutti st'anni

cu lu cori sempri 'n guerra
notti e gghiornu.

Malidittu, cu t'inganna 

prumittennuti la luci

e a fratillanza

Terra ca nun senti ca nun voi capiri

ca nun dici nenti vidennumi muriri

terra ca nun teni cu voli partiri

e nenti cci duni pi falli turnari

e chianci, chianci, ninna oh

TERRA CHE NON SENTI

Maledetto quel momento

che ho aperto gli occhi sulla terra,

in questo inferno.

Questi vent'anni di tormento

col cuore sempre in guerra,

notte e giorno.

Terra che non senti, che non vuoi capire,

che non dici niente vedendomi morire.

Terra che non trattieni

chi vuole partire e niente dai

per farli tornare.

E piangi, piangi, ninna oh!

Maledetti tutti questi anni

col cuore sempre in guerra,

notte e giorno.

Maledetto chi ti inganna

promettendoti la luce

e la  fratellanza.

Terra che non senti, che non vuoi capire,

che non dici niente vedendomi morire.

Terra che non trattieni chi vuole partire

e niente dai per farli tornare

e piangi, piangi, ninna oh!

ASCOLTA LA CANZONE