GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 112 visitatori e nessun utente online

 

BALLATA PER PEPPE FAVA

canta: ROSA BALISTRERI

 

 

      

BALLATA PER PEPPE FAVA

Ah! Ah! I
ddu beddu addivintà
Ah! Ah! mai mori la verità.

Nun si ponnu chiù cuntari
quanti figli hannu ammazzatu
chista è storia d’imparari
finu a quannu resta ciatu,
chista è storia d’imparari
finu a quannu resta ciatu

Ammazzaru a Peppi Fava
na Sicilia che parlava
e muriu n’atru ‘nnuccenti
vuci muta di la genti
e muriu n’atru nnuccenti
vuci muta di la genti.

Ah! Ah! nun s’ammazza la libirtà
Ah ah nè l’idea, la vuluntà

E junceru na matina
vinni ca da un parenti
‘nterra fu la so ruvina
p’addifenniri la genti,
‘nterra fu la so ruvina
p’addifenniri la genti.

Mancu nenti fa pi nenti
spara e ammazza li ‘nnuccenti
Ah ah nun s’ammazza la libirtà
nè l’idea e la vuluntà.


Sangu russu ‘nterra sta
sangu russu ca e ddra,
nun s’ammazza la libirtà
nè l’idea e la vuluntà,
nun s’ammazza la libirtà
nè l’idea e la vuluntà

Mentri canta lu me cori 
c’è na luci ca lucia
né turmentu né duluri e né turmentu
la scuscenza unn’ava abbentu

Ah! Ah! Iddu beddu addivintà
Ah! Ah! nun s’ammazza la libirtà

Ah! Ah Resta viva la virità

Resta viva la virità

Resta viva la virità

 

Registrazione effettuata da Peppe Filippone che ringraziamo per il lavoro di raccolta delle canzoni di Rosa Balistreri.
Bellissimo canto inedito in memoria di Peppe Fava, il giornalista catanese ucciso dalla mafia per aver rivelato i loschi affari dei mafiosi.
Rosa si schiera da parte del giornalista e contro la mafia, pur sapendo della pericolosità di questi uomini d'onore. Il suo atteggiamento controm la mafia è fermo, deciso, senza se e senza ma e lo canterà nelle piazze, nelle feste dell'Unità ed in tutti i concerti.

Nicolò La Perna